Il Blog del Dojo

Consenso Non Consensuale (CnC).

Il consenso non consenso (CNC) e’ una pratica resa popolare nelle comunità BDSM che coinvolgono un GIOCO DI RUOLO CONSENSUALE e intenso tra due persone. 

Consenso Non Consensuale (CnC), ed Extreme Play .

introduzione : 

Questo articolo nasce dalla necessità di spiegare un errore che vedo fare spesso, presentare il CNC (Consenso Non Consensuale ) come una modalità a se stante con le proprie regole. E farlo passare come una modalità accettabile.
Cosa è il CNC, anzi cosa provano a far passare, questa sigla indica una relazione in cui il o la sub danno il consenso a tutte le azioni che il o la dom vorranno mettere in atto.
Praticamente il consenso a cedere il controllo integralmente al dominante, senza limiti, senza discussioni e addirittura senza safeword.
Comprenderete perchè quando lo sento la mia prima reazione è di mettermi ad urlare.
Quindi preferisco scriverci un articolo e provare a fare chiarezza, e poi iniziare a piantare bandierine rosse

Oggi sempre di piu’ c’e’ bisogno ed esigenza di allontanarsi dal concetto di violenza senza consenso . Quindi le comunità di tutto il mondo si organizzano, discutono e trovano nuove terminologie. Che permettono a noi Kinkster di differenziare la pratica consensuale dalla violenza che leggiamo sui giornali. 

Ed e’ qui che nasce il concetto di CNC cioe’ il dare consenso informato a realizzare la fantasia di avere rapporti sessuali non consensuali. 

Di questo parliamo di fantasia , e di gioco di ruolo con relativa discussione prima dei giochi e tutti i framework (Vedi articolo su 4c) attivi come in ogni pratica. 

Cosa NON e’ il CNC:

Il Cnc non e’ in nessun modo il consenso a giocare senza limiti e senza Safe word. Insomma non e’ un libera tutti e mai da intendere tale.
Di certo non è la cessione totale del potere senza discussione, ma è una pratica molto pericolosa e di non facile realizzazione, per cui è necessario assicurarsi che la persona con cui ci rapportiamo conosca il vero significato della definizione prima di approcciarsi al gioco. Un buon modo sarebbe prima della pratica avere molto tempo di dialogo e stabilire ogni cosa in maniera pulita e chiara. 

COSA E’ il CNC:

Il consenso non consenso (CNC) e’ una pratica resa popolare nelle comunità BDSM che coinvolgono un GIOCO DI RUOLO CONSENSUALE e intenso tra due persone. 
Gli attori in questo GIOCO sono nei due rispettivi ruoli  uno e’ aggressore cio’ colui che parte attiva , e l’altro aggredito colui che recita la vittima dell’azione. 
E’ una pratica che rientra nelle pratiche del CONSENSO INFORMATO che prevede una specifica comunicazione sui ruoli i confini perché sia una Sana esperienza di gioco.
Fondamentalmente è una relazione in cui, stabiliti limiti e modalità, il dominante avrà il controllo completo della sessione, ignorando tutte le richieste, o i desideri espressi dal sub, senza fermarsi in caso di lamentele o preghiere. Rispettando la solo Safeword di interruzione della sessione.

Nel dettaglio :

Le persone interessate a questa pratica si impegnano a realizzare una scena recitata dove atto sessuale e le altre azioni, anche forti e brutali, avvengo per dominazione , fingendo che tra le due persone non vi sia consenso . 

Atto di per sé quindi e’ SEMPRE CONSENSUALE . E’ un Gioco di Ruolo portato all’estremo

Le criticita’ : 

Il CNC(Consenso Non Consensuale ) non manca pero’ di essere controverso e presentare criticità’ . Che ovviamente fanno discutere e dialogare la comunita’. 

In primis per persone che hanno subito Traumi sessuali e violenza, l’idea di acconsentire a una pratica come questa potrebbe risultare scomoda, dolorosa , ed essere trigger di ricordi negativi e di ansie. 

Quindi prima di aprire una discussione sul tema bisognerebbe conoscere bene il proprio partner di gioco e essere coscienti se lui e’ o meno in grado di dare il consenso. E se il gioco puo’ essere per il soggetto una cosa positiva o negativa. Insomma come in tutto bisogna usare il buon senso che non deve mai mancare. 

Altre persone che hanno subito traumi potrebbero sembrare entusiaste dalla pratica e richiederla, anche qui assicuratevi di conoscere bene la persona perché portare a galla esperienze potrebbe creare dolore, confusione e emozioni negative. 

Date priorita’ alla sicurezza. Ricordatevi Cura Comunicazione, consenso e cautela. Perche’ e’ una pratica potenzialmente pericolosa sulla psiche della persona che si affida a voi. 

In quanto ricevente abbiate anche voi cura di essere sicuri di poter praticare questo gioco, perche’ la persona che organizzerà il gioco per voi potrebbe starci male a sapere che vi siete sforzati, un No avvolte e’ unica maniera di non fare del male , non abbiate paura a dire No. 

Ricapitolando le principali criticità :

  • Fa luce sull’aggressione o sul trauma sessuale effettivo: alcune persone potrebbero fraintendere il gioco e  minare l’esperienza di aggressione o trauma sessuale.
  • È possibile superare i confini:Come ogni pratica Bdsm il CNC deve avere limiti e regole ben stabilite, quindi se usate tutta la comunicazione richiesta ascoltate il partner e tenete attiva safeword e sistemi di comunicazione questo caso non si dovrebbe presentare. 
  • Il CNC (Consenso Non Consensuale ). non è unilaterale: si puo’ pensare che il CNC sia unilaterale e porti piacere solo alla parte dominante, tuttavia, questa attività può essere reciprocamente piacevole se entrambe le persone si godono il ruolo che svolgono nel contesto dell’attività, in maniera comunicativa e sana. 
  • Il CNC perpetua gli stereotipi di genere malsani: può essere facile supporre che il CNC si verifichino solo in un contesto eterosessuale tra un uomo dominante e una donna sottomessa , ma non solo la pratica puo’ essere soddisfacente e goduta da tutti i generi e individui , bisogna ricordare che all’interno della sessualita’ non si fa’ politica e cio’ che ci piace non deve influire su cosa e’ giusto in una societa’ civile perche’ appunto si tratta di un gioco.

Le forme comuni di nodi CNC (Consenso Non Consensuale ). includono:

  • Fantasia di violenza sessuale : uno recita la parte del violentatore uno quella del violentato. 
  • Rapimento: uno scenario in cui un individuo sta giocando di ruolo, rapendo un altro individuo.
  • Ricatto: uno scenario in cui un individuo sta giocando di ruolo ricattando un altro individuo.
  • Interrogatorio: uno scenario in cui un individuo sta interrogando un altro.
  • Somnophilia: uno scenario in cui una persona dorme mentre l’altra persona compie un atto sessuale con loro.

Ovvietà’ : differenza tra CNC (Consenso Non Consensuale ) e Violenza sessuale. 

Praticare CNC e stupro NON SOLO LA STESSA COSA. Il Cnc e’ una pratica sessuale consensuale concordata e pianificata. 

La violenza sessuale non e’ consensuale e non e’ reciprocamente vantaggiosa per entrambe le parti coinvolte inoltre a essere un crimine. 

Il CNC è diverso dal “disturbo del sadismo sessuale “, ad esempio, a grazie della natura consensuale e sicura di impegnarsi insieme in una pratica appagante il CNC entrambi gli individui ne godranno, mentre il comportamento inflitto da qualcuno con disturbo da sadismo sessuale sta causando danni e angoscia a quell’individuo che lo subisce e indirettamente anche ad altri in futuro perche’ la violenza genera dolore a cascata.  

Come assicurarsi di pratiche CNC in maniera sana e sicura :

  • Comunicazione precisa lenta lunga e dettagliata : In ogni pratica Bdsm , parlare e’ la formula a tutto. Parlare delle proprie emozioni e sentimenti. Definire i limiti, le pratiche e i giochi . Cosa si puo’ fare e cosa non si puo’ fare. Ricordarsi che in questa fase la responsabilità’ e’ di entrambi i ruoli anche un bottom ha l’obbligo di essere chiaro e preciso e stabilire i suoi limiti. 
  • Calma : Andare con Calma su tutto partire piano e aumentare di piccoli step la pratica non partire a mille. 
  • Usare un sistema di Safeword e Safegesture : importante stabilire parole e movimenti chiave necessari a terminare il gioco qualora la parte sottomessa non se la sentisse più di continuare o ha bisogno di una pausa o di comunicare qualcosa alla parte dominante. In tutte le pratiche BDSM “ NO,Basta, ecc, “ non sono abbastanza durante un rapporto CNC anzi potrebbero persino voler dire opposto se fosse stato concordato cosi’. Quindi assicurarsi che i segnali siano stabiliti a priori e siano chiari . 
  • Aftercare: Ricordiamoci che in tutte le pratiche Aftercare e’ importante, soprattutto se recitate scene di veri e proprio abusi. Bisogno tornare a terra e ricordare che si e’ persone , che ci si vuole bene, che era un gioco. Affrontare la situazione, e parlare delle cose fatte, di cosa è piaciuto e cosa meno, per poter migliorare. Darsi reciprocamente Feedback. Uscire correttamente dai ruoli e ascoltarsi . 

Cosa Succede Se Provi Il Non Consenso Consensuale Ma Non Ti Piace?

Dopo questo articolo potresti essere curioso e voler provare . Una volta sperimentato anche con tutte le accortezze del caso potresti capire che non ti e’ piaciuto e abbiamo provato disagio. Quindi cosa fare ? 

Intanto terminare il gioco subito alla prima sensazione di disagio o metterla in stand by se solo si ha bisogno di comunicare nuovi limiti .

Va benissimo provare qualcosa e imparare che non fa per te. È importante ricordare che non c’è senso di colpa o vergogna in questo processo di esplorazione. 

Potrebbe anche essere che durante atto grazie ad adrenalina e dopamina tu ti sia sentito/a bene ma che dopo ripensandoci senti che non e’ il tuo percorso . Anche qui basterà’ parlare comunicare e trovare dialogo. Se ti senti ancora a disagio puoi anche contattare un professionista non c’e’ nessun male a parlare con amici fidati o dottori di un avvenimento e delle sue implicazioni che possono  essere nate nella nostra mente. Questo discorso sembra fatto solo per il soggetto sottomesso ma in realtà essendo un gioco concordato anche se sei il dominante potresti aver avuto pensieri negativi e disagi . Prenditi cura di te stesso e comunica sempre i tuoi disegni. 

Se la pratica non e’ appagante per entrambi semplicemente provare ed esplorare altre cose . 

Conclusione : 

Divertitevi , esplorate e fate tutto ciò che puo’ essere realizzabile. Ma senza mai dimenticare il Buon senso e la responsabilita’. 

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Prenota le tue lezioni adesso!

Sul nostro Shop trovi il calendario di tutti gli appuntamenti, scegli le tue date preferite e prenota!

BDSM Shop online

Solo gli strumenti migliori, selezionati nei miei viaggi e provati personalmente, l’abbigliamento, i libri e i kit preparati per ogni livello di appartennenza.
ACQUISTA

Il Canale Youtube di MaestroBD

Davide La greca, divulgazione e informazione Shibari e BDSM

I più letti

Categorie

Post correlati

Consenso non consensuale-Cnc

Consenso Non Consensuale (CnC).

Il consenso non consenso (CNC) e’ una pratica resa popolare nelle comunità BDSM che coinvolgono un GIOCO DI RUOLO CONSENSUALE e intenso tra due persone. 

Grooming

Il grooming è un processo attraverso il quale un individuo, spesso un predatore sessuale, cerca di costruire una relazione di fiducia e connessione emotiva con una vittima, con l’intenzione di abusare, sfruttare o manipolare la vittima stessa. Questo termine è comunemente associato a comportamenti sessuali predatori, ma può anche riguardare altre forme di manipolazione emotiva o psicologica.

Il Framework BDSM 4C.

Il Framework BDSM 4C: Cura, Comunicazione, Consenso e Cautela. Nel mondo del BDSM, la sicurezza e il benessere dei partecipanti sono fondamentali. Tradizionalmente, la comunità BDSM è partita dal framework

Ascoltare ed Ascoltarsi

Un individuo equilibrato deve inevitabilmente praticare l’ascolto e prendere coscienza di sé, comprendendo i propri bisogni, emozioni e sentimenti. Questo atto di ascolto interiore può rivelarsi utile per identificare ciò